La squadra

 
  • Arianna

    All’inizio della nostra storia ero una piccola aiuto cuoca, ma abbiamo presto capito che ho tempi geologici in cucina. Adesso le mie giornate si svolgono fra chiacchiere e calcoli, clienti, preventivi e sopralluoghi. E sono la regina dei noleggi! Piatto preferito: ora e sempre un dolcino. Non può mancare! Sogno nel cassetto: anche io, come Nanni Moretti, un giorno girerò un musical nella cucina di Zenzero.

  • Dora

    Cucino un po’ di tutto, dai piccoli antipasti alle crostate, dai sorbetti di frutta al müesli, che poi imbarattolo. Ho messo solo un veto: la liquirizia in cucina. O io o lei. Piatto preferito: riso in bianco. Sogno nel cassetto: curare la rubrica “La posta del cuore” fra i fornelli di Zenzero e vedere una balena, anche da lontano lontano...

  • Leila

    Allestimenti, comunicazione, contabilità, camerieraggio, internet, lavapiattologia, risoluzione problemi... multitasking già dalle prime ore dell'alba, basta non farmi cucinare! Forestale mancata e giornalista per caso. Due passioni: scrittura e ballo. Piatto preferito: qualsiasi cosa sotto forma di cocktail. Sogno nel cassetto: servire la pappa al pomodoro a Clooney durante la notte degli Oscar.

  • Matteo

    Artigiano non solo della schiacciata e della pasta fresca, ma anche falegname, carpentiere, tuttofare, imbianchino… i primi anni di Zenzero li ho passati più sulla scala che ai fornelli. Giorno dopo giorno tra cazzuola e calcina ho scoperto il segreto della pastella perfetta (magari…). Sogno un intero paese da ristrutturare fatto solo di muretti a secco… Piatto preferito: la pizza del martedì mattina (fredda!)

  • Ginevra

    La passione per i profumi, l'amore per i dettagli e per le cose belle, ma belle belle! Ammiro le mille forme che prendono le nostre materie prime. Immagino piatti, compongo taglieri e qualche volta sogno vassoi (da decorare). Cucina, allestimenti, vino, fotografie... poi, in men che non si dica, mi cambio il grembiule e mi ritrovo al buffet. Piatto preferito: bruschetta con olio nuovo e cavolo nero. Sogno nel cassetto: organizzare bio matrimoni sulla neve!

  • Francesco

    Prima di ogni turno cucina che si rispetti, vado a far funghi. Dopo ogni consegna di pasti agli asili, vado a salutare le mie api. A volte mi trasformo in idraulico/meccanico/manovale/risolvo problemi, ma la griglia resta il mio regno incontrastato! Piatto preferito: arzilla con broccoli. Sogno nel cassetto: fare l'uomo del mojito in un chioschino sulla spiaggia, con David Byrne in sottofondo.

  • Francesca

    Nella cucina di Zenzero arrotolo la pasta per creare grissini o la stendo per fare lasagne, cucino vuoti di memoria e piatti orientali. Lontano dai fornelli, vado in giro per boschi e mari (quelli belli) e curo l'orto. Piatto preferito: riso integrale ai carciofi con tanto parmigiano. Sogno nel cassetto: avere una collezione di Coltelli Pattada in cucina.

  • Iuri

    Compartecipare, per cercare di vivere la consapevolezza di ogni relazionalità esistenziale: cibo, amicizia, ambiente, sociale. Il mio ruolo in Zenzero e il mio sogno nel cassetto coincidono: perseguire, ricordare, amare tale armonia e unità....Yoga....in sostanza mi pagano per fare Yoga e godere del respiro di tutti....che figata!!! Piatto preferito: la semplicità di un piatto biologico biodinamico a Km 0, generato dall'amore per la terra che ci ospita

  • Veronica

    Laurea in letteratura tedesca e studio dello svedese, ma soprattutto componente della prima ora della squadra servizio di Zenzero, a seguito di un leggendario colloquio di lavoro di 5 minuti. Come gli altri "veterani", faccio anche parte della serie A del turno lavaggio e mi nutro di amaro del capo. Sogno nel cassetto: allestire il catering per il premio Nobel a Stoccolma. Piatto preferito: l'insalata condita con sale, oliobono e limone.

  • Irene

    La mia prima chiamata di lavoro da Zenzero è stata per una sessione esclusiva di lavaggio piatti, di tre giorni. Ancora oggi, ho un affetto particolare per il "turno lavatori". Ma niente mi da più gioia del momento che precede i catering, quando lo staff viene chiamato a raccolta per l'immancabile "briefing"! Piatto preferito: le gommosine. Sogno nel cassetto: sporzionare tutte le portate di un ricco menù in bicchierini monoporzione, dal pinzimonio alle mousse!

  • Sara

    Ultima (o quasi) arrivata tra gli zenzerini, da neo-psicologa adoro osservare i movimenti degli affamati da dietro i tavoli, che ovviamente tendo ad allestire in modo simmetrico! Piatto preferito: la mitica schiacciatina. Sogno nel cassetto: fare una trasferta per un matrimonio in Sud America... !

  • Camillo

    Sono il più giovane della squadra: il "little boy kitchen" Molisano, con il numero dieci della nazionale degli zenzerini. Puntualità, Toque pulita e barba ben fatta, come insegna il buon Gualtiero, questi i miei marchi di fabbrica! Amante dei turni da 12/14/16 ore lavorative e cultore delle "Giornate sui fornelli". Piatto preferito: Cavatelli al sugo made in sud. Sogno nel cassetto: Goal di tacco all'olimpico durante il derby.

  • Giovanni

    Venticinquenne fiorentino appassionato d'arte, di arredamento di interni e con una profonda e carnale passione per la cucina. Sono convinto che il cibo sia in grado di strappare più sorrisi di un comico. Piatto Preferito: una pioggia di pasta al pomodoro. Sogno nel cassetto: Oltre a diventare il RE del turno lavaggio, allestire un matrimonio sospeso per aria

  • Jason

    Non cucino, non allestisco, non lavo i piatti, non preventivo, non faccio servizio a tavola. Sono l'unico socio amministratore della cooperativa non lavoratore, ma mi sento parte della squadra e, da buon idealista, cerco di dare un mio contributo concreto. Sogno nel cassetto: realizzare l'economia solidale, servita calda e con allegria. Piatto preferito (in questo momento): bucatini al ragù vegetale.

  • In panchina - Lorenzo

    Finalmente grazie a me non ci sono più allestimenti "pericolanti" 😉 Nessun tavolo-pericolosamente-traballante e nessun buffet-non-allineato sfugge infatti al mio sguardo da ingegnere!  La passione per la cucina la coltivo (per ora) a casa. Piatto preferito: la schiacciatina croccante con l'hummus di ceci della Gine. Sogno nel cassetto: aprire il prosecco Perlage con la sciabola.

  • In trasferta - Stefano

    Il "fornaretto" di Zenzero. Primo promotore della schiacciatina croccante. Momentaneamente dislocato a Mosca!