La squadra

 
  • Arianna

    All’inizio della nostra storia ero una piccola aiuto cuoca, ma abbiamo presto capito che ho tempi geologici in cucina. Adesso le mie giornate si svolgono fra chiacchiere e calcoli, clienti, preventivi e sopralluoghi. E sono la regina dei noleggi! Piatto preferito: ora e sempre un dolcino. Non può mancare! Sogno nel cassetto: anche io, come Nanni Moretti, un giorno girerò un musical nella cucina di Zenzero.

  • Dora

    Cucino un po’ di tutto, dai piccoli antipasti alle crostate, dai sorbetti di frutta al müesli, che poi imbarattolo. Ho messo solo un veto: la liquirizia in cucina. O io o lei. Piatto preferito: riso in bianco. Sogno nel cassetto: curare la rubrica “La posta del cuore” fra i fornelli di Zenzero e vedere una balena, anche da lontano lontano...

  • Matteo

    Artigiano non solo della schiacciata e della pasta fresca, ma anche falegname, carpentiere, tuttofare, imbianchino… i primi anni di Zenzero li ho passati più sulla scala che ai fornelli. Giorno dopo giorno tra cazzuola e calcina ho scoperto il segreto della pastella perfetta (magari…). Sogno un intero paese da ristrutturare fatto solo di muretti a secco… Piatto preferito: la pizza del martedì mattina (fredda!)

  • Ginevra

    La passione per i profumi, l'amore per i dettagli e per le cose belle, ma belle belle! Ammiro le mille forme che prendono le nostre materie prime. Immagino piatti, compongo taglieri e qualche volta sogno vassoi (da decorare). Cucina, allestimenti, vino, fotografie... poi, in men che non si dica, mi cambio il grembiule e mi ritrovo al buffet. Piatto preferito: bruschetta con olio nuovo e cavolo nero. Sogno nel cassetto: organizzare bio matrimoni sulla neve!

  • Francesco

    Prima di ogni turno cucina che si rispetti, vado a far funghi. Dopo ogni consegna di pasti agli asili, vado a salutare le mie api. A volte mi trasformo in idraulico/meccanico/manovale/risolvo problemi, ma la griglia resta il mio regno incontrastato! Piatto preferito: arzilla con broccoli. Sogno nel cassetto: fare l'uomo del mojito in un chioschino sulla spiaggia, con David Byrne in sottofondo.

  • Francesca

    Nella cucina di Zenzero arrotolo la pasta per creare grissini o la stendo per fare lasagne, cucino vuoti di memoria e piatti orientali. Lontano dai fornelli, vado in giro per boschi e mari (quelli belli) e curo l'orto. Piatto preferito: riso integrale ai carciofi con tanto parmigiano. Sogno nel cassetto: avere una collezione di Coltelli Pattada in cucina.

  • Stefano

    Cuoco migratore dai tempi dell’università, stagioni e notti in cucina e sono ancora qui: ai fornelli! Cucina fusion, dall’antipasto al dolce con ingredienti semplici e un pizzico in più di mediterraneo. Autore e promotore della schiacciatina croccante di Zenzero. Piatto preferito: difficile da scegliere sono troppi! Sogno nel cassetto: un furgone camperizzato e piantare tanti alberi.

  • Iuri

    Compartecipare, per cercare di vivere la consapevolezza di ogni relazionalità esistenziale: cibo, amicizia, ambiente, sociale. Il mio ruolo in Zenzero e il mio sogno nel cassetto coincidono: perseguire, ricordare, amare tale armonia e unità....Yoga....in sostanza mi pagano per fare Yoga e godere del respiro di tutti....che figata!!! Piatto preferito: la semplicità di un piatto biologico biodinamico a Km 0, generato dall'amore per la terra che ci ospita

  • Veronica

    Laurea in letteratura tedesca e studio dello svedese, ma soprattutto componente della prima ora della squadra servizio di Zenzero, a seguito di un leggendario colloquio di lavoro di 5 minuti. Come gli altri "veterani", faccio anche parte della serie A del turno lavaggio e mi nutro di amaro del capo. Sogno nel cassetto: allestire il catering per il premio Nobel a Stoccolma. Piatto preferito: l'insalata condita con sale, oliobono e limone.

  • Anna

    Ho una passione profonda, carnale, per la Spagna. Detengo la formula della play-list perfetta di reggaeton latino. E ai matrimoni aspetto con trepidazione il momento di "Despacito" (che tanto arriva sempre). Piatto preferito: tutto quello che esce dalla cucina di Zenzero. Quando sento i profumini sono felice, mangio con vero godimento e do enormi soddisfazioni ai nostri cuochi. Sogno nel cassetto: trovare un buffet a base di lampredotto all'arrivo del Cammino di Santiago.

  • Francesco

    Sempre stato chiamato "Ago" dai compagni di merende di Zenzero. Le mie specialità, sin dall'inizio, sono state quelle di fare le fiammate con le padelle e di fare lo scemo in cucina. Quando finisco di preparare un piatto e sono soddisfatto dico sempre "tutto regolare". Piatto preferito: spaghetti al pomodoro. Sogno nel cassetto: fare il bagno nella besciamella.

  • Maffi

    Arrivo da computer tutti i giorni e quasi sempre seduta ... Ora taglieri, coltelli, fornelli, forni e furgoni quindi zero computer e quasi sempre in piedi ... Insomma aiuto in cucina. Piatto preferito: linguine al pomodoro SENZA parmigiano con aglio e basilico. Sogno nel cassetto: il mio cassetto è molto disordinato ma sicuramente i coltelli c'entrano qualcosa.

  • Jason

    Non cucino, non allestisco, non lavo i piatti, non preventivo, non faccio servizio a tavola. Sono l'unico socio amministratore della cooperativa non lavoratore, ma mi sento parte della squadra e, da buon idealista, cerco di dare un mio contributo concreto. Sogno nel cassetto: realizzare l'economia solidale, servita calda e con allegria. Piatto preferito (in questo momento): bucatini al ragù vegetale.

  • Camillo (ex del cuore!)

    Sono il più giovane della squadra: il "little boy kitchen" Molisano, con il numero dieci della nazionale degli zenzerini. Puntualità, Toque pulita e barba ben fatta, come insegna il buon Gualtiero, questi i miei marchi di fabbrica! Amante dei turni da 12/14/16 ore lavorative e cultore delle "Giornate sui fornelli". Piatto preferito: Cavatelli al sugo made in sud. Sogno nel cassetto: Goal di tacco all'olimpico durante il derby.